posted by


La Legge di Bilancio 2019 – comma 784 –  interviene sull’Alternanza Scuola-Lavoro che cambia, a partire dal nome: arrivano i “Percorsi per le competenze trasversali”.

Nuove Linee guida ridisegneranno questi percorsi, che dovranno essere un momento di orientamento e di scuola per raggiungere gli obiettivi di apprendimento in contesti anche lavorativi.

Viene ridotto l’orario minimo obbligatorio dell’Alternanza:

  • 90 ore nei Licei (oggi sono 200)
  • 150 nei Tecnici (oggi sono 400)
  • 210 nei Professionali  (oggi sono 400).

Gli istituti, comunque, nella loro autonomia, potranno aumentare l’orario, in coerenza con i loro obiettivi formativi.

Fonti: comma 784 Legge di Bilancio 2019 e Miur, http://www.miur.gov.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *