Il 30 agosto a Borgo c'è "Una nota per...", con gli Amici delle Biblioteche

Torna, come ogni anno, “Una nota per…”, organizzata dai ragazzi dell’associazione “Amici delle biblioteche” di Borgo San Lorenzo. Quets’anno è slittata la data, da luglio a fine agosto, ma la formula rimane la stessa: tanta musica dal vivo nei giardini di piazza Dante, Dj set, punto ristoro, uno stand per la vendita dei libri usati, , e finalità solidale.

Quest’anno infatti “Una nota per…” raccoglierà fondi per le scuole materne locali, acquistando giochi per i bambini.

L’appuntamento è per venerdì 30 agosto, dalle 17.30 a mezzanotte e mezzo. Sul palco il Mago Annoiato, Off the Rail, Glinstabili e Missing Deadline, e col Dj set di Matteo Banchi.

Ingorgo Sonoro a San Piero, per una notte la più grande discoteca all'aperto! Tutte le info

L’Ingorgo Sonoro è una festa organizzata dalla Pro Loco del luogo e supportata da Radio Sieve, che si tiene nel paese di San Piero a Sieve, mezz’ora di macchina da Firenze, a partire dalle 18:00 fino alle 3:00, dal tramonto all’alba; 9 ore di musica senza alcuna pausa, oltre 20 DJ, ma non solo! Infatti verranno allestite pure bancarelle dell’artigianato, street food e dalle 3:00 in poi sarà possibile riposarsi nella Zona Decompressione presso l’Area feste.

L’evento è aperto a tutti i ragazzi anche ai non maggiorenni e il parcheggio è gratuito.

ACCESSI INGORGO SONORO:

ACCESSO VIA ROMA

ACCESSO VIA CALIMARA

ACCESSO GIARDINI

ACCESSO VIA DEL PIGNONE

Ticket 3€ accesso ingorgo con bracciale

Altre info: www.ingorgosonoro.it

Pietro Santi

Torna Flood, un'"alluvione" di proposte sul lago di Bilancino

Dopo il successo della prima edizione torna sulle rive del lago di Bilancino il Flood – Bilancino Festival, presso l’area dell’Andolaccio, sul lago di Bilancino. Il Festival, alla sua seconda edizione, cresce anche nella durata, aprendo i battenti già dal giovedì con una serata che avrà come protagonista il teatro, segno della volontà di rappresentare le varie arti, e di contaminazione tra realtà anche differenti.

Il FLOOD 2019 si aprirà quindi dal pomeriggio di giovedì 27 giugno, per concludersi nella notte di domenica 30, proponendo ai visitatori ogni giorno un’espressione artistica diversa che farà da “macrotema” per la giornata; si passerà così dal teatro alle esibizioni live, dal rap alla trap, dai Dj Set alla musica elettronicae  all’Indie rock, passando per la street e la graphic art. Due palchi che ogni sera offriranno dunque proposte per tutti i gusti.

In più, performance originali e artisti di strada dislocati in varie zone dell’area del Festival, con l’opportunità anche di prendere un aperitivo, mangiare o semplicemente rilassarsi in un’area tra le più suggestive del Mugello, immersi nella natura ammirando uno splendido tramonto. Un’area per i più piccoli, nella quale saranno realizzati anche specifici laboratori, renderà l’ambiente adatto anche alle famiglie. Particolare attenzione allo street food con variegate proposte nazionali ed internazionali per provare ogni sera qualcosa di nuovo e stuzzicante.

Un mondo variopinto, colorato e rumoroso, che coinvolgerà le sponde del lago di Bilancino, creando uno stretto legame tra arte e natura.

Il festival, organizzato dalla Pro Loco per Barberino in collaborazione con Periscopio Comunicazione ed il Comune di Barberino di Mugello, in questa edizione 2.0 vedrà crescere in numero ed in qualità le collaborazioni con realtà del territorio e non solo, per una quattro giorni che punta sempre più in alto portando con se la volontà di creare connessioni tra varie espressioni artistiche, dalla musica alla graphic art passando per il teatro e l’arte di strada.

Per scoprire il programma dettagliato degli eventi del 2° Flood – Bilancio Festival si possono seguire le pagine facebook e Instagram ufficiali dell’evento.

Diciottenni gratis in treno ad agosto, in Toscana. Ecco come si fa

Neo-diciottenni in treno gratis per tutto il mese di agosto. L’invito a ‘scoprire’ il treno per i nati nel 2001, che hanno raggiunto o raggiungeranno la maggiore età nel 2019, arriva dalla Regione Toscana, che ha inserito questa possibilità in una modifica agli accordi stretti con Trenitalia per quanto riguarda il sistema tariffario.

L’idea è quella di incentivare l’uso del treno da parte dei giovani, di invogliarli a scoprire il nostro territorio ed anche i servizi ferroviari. Nel mese di agosto i ragazzi nati nel 2001 potranno viaggiare liberamente sui treni regionali, visitare città d’arte, raggiungere la costa, usare il treno per i propri spostamenti quotidiani. Sono certo che sarà un’iniziativa apprezzata e che per molti di loro sarà anche un modo per prendere davvero familiarità con il servizio ferroviario regionale.

Per usufruire di questa offerta, destinata ad essere ripetuta negli anni a venire, i giovani interessati dovranno richiedere la Carta Unica Toscana.  La card può essere richiesta nelle biglietterie Trenitalia della Toscana o tramite mail all’indirizzo unicatoscana2001@trenitalia.it, oppure scaricando l’apposito modulo sul sito dell’azienda. Dal 15 giugno Regione Toscana metterà a disposizione tutte le informazioni dettagliate per richiedere la Carta Unica sul sito di Muoversi in Toscana. Sarà comunque sufficiente far partire la richiesta per poter ottenere un documento di viaggio valido in attesa di ritirare la Carta, per iniziare da subito a viaggiare gratuitamente.

Le novità tariffarie, però, non riguarderanno soltanto i neo diciottenni, ma anche le famiglie. Infatti dal mese di ottobre 2019 verrà varato un biglietto plurigiornaliero, valido sia per un singolo viaggiatore, che per famiglie o piccoli gruppi a partire dalle ore 9 (esclusa quindi la fascia della prima mattina).

Il biglietto plurigiornaliero introduce in Toscana una tariffazione speciale in uso in numerose realtà europee.

Per un titolo di viaggio valido su tutti i treni regionali toscani, senza limitazioni orarie (ad eccezione della fascia oraria precedente alle ore 9) o di tratta, si pagherà:

per 3 giorni: 40 euro il viaggiatore singolo, 100 euro una famiglia o un gruppo composto da 3 a 5 persone

per 5 giorni: 55 euro il viaggiatore singolo, 140 euro una famiglia o un gruppo composto da 3 a 5 persone

per 7 giorni: 75 euro il viaggiatore singolo, 170 euro una famiglia o un gruppo composto da 3 a 5 persone

Kontatto, la festa di fine anno a Borgo San Lorenzo

Venerdì 7 Giugno, dalle ore 18:00 presso l’Auditorium Paola Leoni del Centro d’Incontro di Piazza Dante 33 a Borgo San Lorenzo si terrà la Festa di fine anno del Progetto Kontatto

Un evento aperto e gratuito al quale tutta la cittadinanza è invitata, con un occhio di riguardo per i giovani fra i 15 e i 30 anni!

L’evento inizierà alle ore 18:00 con il quarto, e ultimo (per quest’anno!), incontro del ciclo di dibattiti “Konfusione”. 

Quest’anno i ragazzi del Progetto hanno scelto di parlare di: dimensione digitale, educazione sentimentale, migrazioni e, in questo incontro di chiusura, di felicità

Il dibattito ha il titolo “Chiedimi se sono felice. Fra depressione e motivazione” e sarà moderato dalla Psicoterapeuta Caterina Gori, esperta in educazione all’affettività e all’identità di genere. 

Dopo il dibattito, via alla musica! Con il Mago Annoiato e una Jam Session in cui si esibiranno i ragazzi e le ragazze del gruppo KonSonante. 

Nella sala sarà inoltre presente una mostra con i materiali del laboratorio interculturale realizzato dal gruppo Konfine durante questo anno di lavoro. 

Un buffet sarà offerto a tutti gli intervenuti. 

Il Progetto Kontatto è promosso dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Borgo San Lorenzo in collaborazione con la Società della Salute Mugello, ed è coordinato dalla Cooperativa Sociale Convoi. 

"Io non ho paura": un incontro a Borgo su migrazioni e integrazione

Io non ho paura. Il 12 Aprile, presso il rinnovato Centro d’Incotro di Piazza Dante:un incontro pensato dai giovani e dedicato ai giovani per parlare di migrazioni e integrazione.

Si terrà il 12 Aprile il terzo incontro organizzato dai giovani di Kontatto per il ciclo “Konfusione”, un percorso di dibattiti aperti a tutti, ma dedicati ai giovani. 
Questo terzo incontro si concentrerà sull’analisi del fenomeno migratorio oltre che sul tema dell’integrazione e di come essa possa essere costruita e sostenuta anche in un territorio come il Mugello. 
Indagare il razzismo e la xenofobia, inoltre, per i giovani significa interrogarsi sui fattori scatenanti di questi fenomeni: quali la paura del diverso, la scarsa conoscenza sui dati relativi ai flussi migratori e alle migrazioni nel mondo.
I ragazzi del gruppo Konfusione hanno portato avanti un approfondimento e una raccolta di informazioni che saranno al centro del dibattito del 12 aprile, con inizio alle ore 17:00, che vedrà la presenza di Pablo Nardoni, coordinatore del Progetto SPRAR dell’Unione Montana dei Comuni del Mugello .
Con Pablo, e con tutti coloro che vorranno esser presenti, proveremo a fare chiarezza su alcuni concetti chiave; per comprendere il funzionamento del sistema di accoglienza italiano e per conoscere modelli e pratiche di integrazione. 
L’incontro è gratuito e aperto a tutti. 
Ricordiamo che il Progetto Kontatto, aperto ai giovani mugellani dai 15 ai 30 anni, è promosso dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Borgo San Lorenzo, in collaborazione della Società della Salute Mugello ecoordinato dalla Cooperativa Sociale Convoi.

Videomaker o fumettisti con "Reading soon". Un concorso per i ragazzi delle scuole medie


“Un monte di libri” e “Sbang!” fanno… “Reading soon”. Con i ragazze e ragazzi delle scuole secondarie di primo grado del Mugello e della Valdisieve che si caleranno nei panni di videomaker oppure fumettisti. 
Torna, e si allarga, il concorso “Reading soon” promosso dallo SDIMM (Sistema Documentario Integrato Mugello-Montagna Fiorentina) in collaborazione con gli istituti scolastici del territorio. Quest’anno si potrà partecipare al concorso, singolarmente o in gruppo, realizzando un booktrailer (un breve video che promuove un libro) o una tavola di disegno (personaggio di fumetto o un disegno fumettistico), oppure entrambi, scegliendo tra i libri consigliati nel progetto “Un 
monte di libri+Sbang! 2018”.

La scheda di partecipazione (con liberatoria di un genitore) e l’elaborato – file video (in formato Avi/ Mov/MPG) o la tavola di disegno (in formato A3) – vanno consegnati a mano alla biblioteca in cui si è iscritti entro sabato 9 marzo. Un’apposita giuria, in cui saranno presenti esperti del settore, valuterà gli elaborati individuando i più meritevoli. I vincitori saranno premiati alla cerimonia che si terrà in primavera, con buoni acquisto su Ibs on line e disegni originali di Silver, Frank Espinosa, Stefano Casini, Sandro Cleuzo, Luca Panciroli, Fabio Lai, Dany Orizio.
Il bando del concorso e la scheda di partecipazione si possono scaricare dal sito dell’Unione Montana dei Comuni del Mugello www.uc-mugello.fi.it. Per saperne di più basta rivolgersi alla propria biblioteca comunale oppure al Centro Servizi SDIMM (tel. 055 84527209).

Sabato e domenica, tutti a "Mugello Comics"

Il 13 e 14 Ottobre Barberino di Mugello torna ad ospitare la terza edizione di Mugello Comics, il primo Festival del Fumetto e del Gioco di tutto il Mugello. Illustrazione, animazione, bodypainting, cosplayers, giochi di ruolo e da tavolo: tutto ciò che unisce arte e immaginazione avrà il suo spazio per due giorni nel centro storico di Barberino di Mugello. L’edizione 2018 segna un netto salto di qualità per la manifestazione che ospiteràgrandi nomi del fumetto sia nazionali che internazionali. Ci sarà Sergio Staino insieme al suo Bobo, con ben due mostre allestite a Teatro Corsini: “Cavoli a merenda” e “Giotto a Firenze”; direttamente dalla Fattoria McKenzie arriveranno Lupo Alberto, la gallina Marta, Enrico e Cesira, accompagnati dal papà Silver che, insieme a Staino, sarà protagonista di una bella chiacchierata sul mondo del fumetto (Staino e Silver: ironia, inchiostro e passione, 13 ottobre ore 15.30, Teatro Corsini, ingresso libero).

Nella cornice del festival, dentro Palazzo Pretorio, verrà lanciata anche la seconda edizione di “SBANG!”, il progetto promosso dall’Unione dei Comuni del Mugello finalizzato alla promozione del fumetto all’interno delle Biblioteche dello SDIMM, il sistema documentario del Mugello e della Montagna Fiorentina (13 ottobre, ore 10.30, insieme a tutti gli artisti ospiti).

Grazie alla collaborazione con Nemo Academy of Digital Arts di Firenze, sarà presente inoltre al festival anche Sandro Cleuzo, character designer e animatore Disney e DreamWorks, con una mostra che farà una panoramica sulla sua carriera e un concorso dedicato ai più piccoli, che mette in palio – oltre a pennarelli e l’Activity Book dell’artista per i primi cento iscritti – un’opera originale di Cleuzo. Il sabato pomeriggio, fresco d’uscita, verrà presentato il nuovo libro di Stefano Casini, “Gli anni migliori”, edito da Tunué (13 ottobre, ore 17.00, Teatro Corsini); sempre di Casini sarà inoltre visibile la mostra “Star Wars Tribute” nella sala di Palazzo Pretorio, già da martedì 9 ottobre.

L’intero paese sarà una mostra a cielo aperto con artisti all’opera (anche sulle vetrine dei negozi!), animazione per bambini e la classica mostra-mercato con prodotti a tema. Mugello Comics vuole però essere soprattutto un’occasione per avvicinarsi davvero agli autori, in una realtà molto più rilassata e a misura d’uomo rispetto alle altre grandi fiere del fumetto. Quest’anno, addirittura, sarà possibile cenare con tutti gli artisti! Sabato sera, presso il Circolo Arci “Bruno Baldini” ci sarà una “Thortellata” con tutti gli ospiti del festival all’insegna dei prodotti tipici del territorio (cena in collaborazione con Il Granaio dei Medici, Birrificio Corzano e Liberamente. Per prenotazioni e info 055 841219).

La domenica mattina poi si riparte con un workshop imperdibile: il grande illustratore Frank Espinosa, in collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics di Firenze, parlerà del potere narrativo del colore (Raccontare col colore, 14 ottobre ore 10.30, Teatro Corsini, attività a pagamento e su prenotazione); nel pomeriggio invece verrà proiettato il documentario “Animeland – racconti tra anime, manga e cosplay”, alla presenza del regista Francesco Chiatante, che ha raccolto le testimonianze di attori, cantanti, autori e disegnatori sul mondo dei cartoni animati giapponesi e non solo (domenica 14 ottobre ore 17.00, Teatro Corsini, ingresso libero). Poi ancora concerti, gara di Cosplay (domenica pomeriggio), fumetti e libri illustrati per grandi e piccoli. Il Mugello Comics sarà inaugurato insieme ad un murale da record, di oltre 200 metri quadri, che andrà a colorare la parete posteriore del Teatro Corsini. Un’opera originale, omaggio alla forza e al valore della fantasia realizzata da Mattia Sarti, Enrico Bagnoli e Giulio Zeloni.

Mugello Comics è un evento realizzato dalla Bottega delle Arti Varie, in collaborazione con il Comune di Barberino di Mugello, la Pro Loco per Barberino, la Città Metropolitana di Firenze e l’Unione dei Comuni del Mugello.

Per informazioni e dettagli sul programma consultare la pagina Facebook

"Sbang!", fumetti e lettura. L'iniziativa presentata a Barberino

Se hai tra gli 11 e i 14 anni e leggi graphic novel e comics, vai in biblioteca e fai …“Sbang!”. Torna nella rete delle biblioteche comunali di Mugello e Valdisieve, SDIMM, il progetto di promozione della lettura rivolto in particolar modo agli adolescenti, abbinato quest’anno al più ampio programma “Un monte di libri”.
La presentazione ufficiale dell’iniziativa “Sbang!” con la brochure delle nuove proposte di lettura, si terrà a Barberino di Mugello sabato 13 ottobre alle 10,30, in occasione della terza edizione del festival “Mugello Comics”, alla presenza tra gli altri di Silver, padre di Lupo Alberto, Sandro Cleuzo, animatore Disney e Dreamworks, Frank Espinosa, art director Warner Bros, Stefano Casini, fumettista per Bonelli (Nathan Never), pronti “a lasciare il segno” con i loro personaggi disegnando dal vivo.
Sono 16 i nuovi titoli che potranno scegliere i ragazzi, con vari stili di scrittura grafica proprio per invogliare e catturare il loro interesse. E li si potranno trovare nello scaffale delle biblioteche comunali dedicato alla narrazione per immagini, “con l’obiettivo – spiega l’assessore alla Formazione dell’Unione dei Comuni del Mugello Giampiero Mongatti – di promuovere la lettura attraverso un genere amato da giovani e giovanissimi con la forza di trattare temi e tematiche sociali, sensibilizzare, stimolare, far riflettere”. La brochure “Sbang!”, attualmente in distribuzione, è stata ideata e realizzata proprio come una rivista comics. A occuparsene sono stati i due ragazzi che stanno svolgendo il Servizio civile volontario presso l’Unione dei Comuni.
Ma “Sbang!” mette anche alla prova i lettori con un concorso che si realizzerà questo inverno. Ragazze e ragazzi, infatti, potranno cimentarsi nell’inventare e disegnare una tavola da fumetto e i migliori riceveranno in premio le opere originali realizzate da Silver e dagli altri autori alla presentazione del progetto al “Mugello Comics”.

A Marradi il "Discobus" verso la movida dell'Adriatico

Anche ad agosto torna il “Discobus”. Che da Marradi porta i più giovani a ballare e divertirsi in riviera romagnola. Destinazione, la movida di Marina di Ravenna. Sono tre gli appuntamenti del ‘sabato by night’ agostano: 4, 11 e 25 agosto. Il biglietto (andata e ritorno) ha un costo contenuto: solo 5 euro. Partenza dal Teatro degli Animosi alle 21,30 con arrivo previsto a Marina di Ravenna alle 23,30 circa. Rientro a Marradi alle prime luci dell’alba. L’iniziativa è promossa dal Comune di Marradi in collaborazione con la Città Metropolitana di Firenze e la Sam (Società Autotrasporti Marradi).

Per info e prenotazioni ci si rivolge direttamente al Comune, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12,30 e lunedi e giovedì anche dalle 15 alle 17; tel. 055 8045005, mail:protocollo@comune.marradi.fi.it