posted by

E’ uscito il nuovo bando regionale per il contributo affitto Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. Il bando è rivolto ai giovani toscani dai 18 ai 34 anni che intendono uscire dal proprio nucleo familiare d’origine, usufruendo di un contributo della durata di tre anni per il pagamento del canone di affitto. Le domande devono essere presentate dal 5 febbraio al 31 marzo 2018.

Si tratta di un contributo di durata triennale, che varia dai 150 ai 350 euro al mese, a seconda della fascia di reddito e della presenza di figli, per giovani che vivono all’interno del nucleo familiare di origine e intendono ‘uscire da casa’ rendendosi autonomi attraverso la sottoscrizione di un contratto di affitto. Potranno fare richiesta di contributo single e coppie sposate, conviventi o che hanno deciso di convivere, di età compresa tra i 18 e i 34 anni.

Per tutte le informazioni e per la documentazione da presentare, ci si può rivolgere agli uffici di Giovanisì (800 098719 – info@giovanisi.it) e dell’Urp regionale (800 860070 – urp@regione.toscana.it).

Vai alla pagina dedicata di Giovanisì: http://giovanisi.it/2018/01/22/casa-contributo-per-laffitto/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *