Il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ha emanato il bando con cui saranno assegnati, per l’anno scolastico 2018-2019, dei posti di assistente di lingua italiana presso i Paesi sotto indicati.

In particolare, le destinazioni e i posti disponibili  sono (a titolo indicativo e non esaustivo):
AUSTRIA: 36
BELGIO (lingua francese): 3
FRANCIA: 186
IRLANDA: 6
GERMANIA: 24
REGNO UNITO: 11
SPAGNA: 23

Requisiti  richiesti:

  • cittadinanza italiana
  • avere un’età inferire a 30 anni
  • non essere già stato assistente di lingua italiana all’estero su incarico del MIUR
  • essere libero da impegni relativi agli obblighi militari
  • non essere legato da alcun rapporto di impiego o di lavoro con amministrazioni pubbliche per il periodo settembre 2018 – maggio 2019
  • aver conseguito dal 1° marzo 2016 un diploma di laurea specialistica / magistrale tra quelli indicati nel bando.

Gli assistenti affiancheranno i docenti di lingua italiana in servizio nelle istituzioni scolastiche del Paese di destinazione, fornendo un originale contributo alla promozione ed alla conoscenza della lingua e della cultura italiana. La loro attività copre un periodo di circa otto mesi presso uno o più istituti di vario ordine e grado e comporta, di regola, unimpegno della durata di 12 ore settimanali, a fronte del quale viene corrisposto un compenso variabile a seconda del Paese di destinazione.

Le domande di partecipazione devono essere presentate, entro le 23.59 del 10 febbraio 2018.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare la pagina dedicata sul sito del Ministero (Attenzione. La pagina fa ancora riferimento al bando 2017-2018 e non è stata ancora aggiornata)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *