posted by

Un biglietto per il teatro a cinque euro. E’ l’opportunità che Fondazione Toscana Spettacolo onlus, creata dalla Regione nel 1989, riserva assieme a Unicoop Firenze ai giovani da diciotto a trenta anni. E l’offerta riguarda anche due teatri del Mugello, quelli di Borgo San Lorenzo e di Vicchio.

Un’opportunità per avvicinare chi dal teatro è ancora distante ma potrebbe diventare domani uno spettatore appassionato.

“I teatri sono lo scrigno della storia culturale di un territorio ma spesso i giovani  non conoscono questo luogo magico” annota Patrizia Colletta, direttore della Fondazione Toscana Spettacolo. “Le nostre offerte – dice – sono già promozionali. Il prezzo del biglietto medio non supera gli undici euro. Ma non ci bastava”. Così è arrivato il progetto Under 30: un progetto aperto, che potrebbe ulteriormente aprirsi ad altre proposte culturali come i musei o il cinema e che gode al momento dell’appoggio anche di Unicoop.

Accedere ai biglietti a prezzo scontato è davvero facile: ci si registra on line,www.under30.it, si scelgono teatro e spettacolo tra quelli a disposizione, si prenota (sempre via web) e poi si ritira il biglietto e ci si accomoda, presentando un documento. I posti non sono illimitati e sono previsti un certo di numero di biglietti per ogni spettacolo.

Nei prossimi giorni, da metà febbraio, ci saranno le prime messe in scena con ingresso ultraridotto. La pubblicità è già uscita e a primavera, dopo il teatro, il progetto potrebbe ulterioramente crescere ed allargarsi con l’aggiunta di alcuni concerti al Mandela Forum di Firenze grazie alla collaborazione di Prg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *